Articoli

I benefici del movimento

Camminare

E’ cultura comune che muoversi aiuta a vivere meglio. L’abitudine al movimento è lo start up di una serie di modificazioni positive che partono dalla migliore gestione delle calorie, passano per l’esercizio cardiocircolatorio e proseguono verso una migliore percezione dell’umore.

La motivazione corrente per cui però le persone non fanno della attività fisica riguarda l’impegno che questa richiede, insieme ai costi economici associati alla eventuale frequentazione di un club o di un impianto sportivo ed alla non sempre voluta condivisione degli spazi.

Motivazioni valide che possono però essere vinte con facilità tenendo conto che il semplice camminare o il camminare a passo svelto, il cosiddetto – “Power walking” – determina una serie importante di modificazioni che aiutano a vivere meglio e si ripercuotono positivamente nella vita di relazione e nella migliore consapevolezza del proprio corpo. Studi sui possessori di cani dimostrano che questi hanno una minore incidenza di patologie cardiocircolatorie, disfunzioni metaboliche e noie osteoarticolari per la necessità quotidiana di accompagnare più volte il proprio compagno a 4 zampe nella fisiologica passeggiata.

Di seguito un’immagine esplicativa che elenca dettagliatamente i benefici sopramenzionati.

Buona camminata a tutti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Copy Protected by Chetan's WP-Copyprotect.